Quanti secondi circa può permanere il materiale nella memoria a breve termine prima del passaggio, nella memoria a lungo termine? La salivazione, 01. Wundt osserva due principali criticità nel metodo classico dell'introspezione: l'alterazione dei, contenuti mentali e la mancanza di un riferimento sui reali contenuti riportati dai soggetti, 02. Secondo Magolda, la messa in discussione dell'idea dell'autorità come unica fonte del sapere e la, valorizzazione delle opinioni individuali caratterizzano la visione: visione indipendente, 03. Il metodo utilizzato dagli Strutturalisti è: introspettivo, 01. Secondo la versione forte dell'Intenzionalismo: l’intenzione è del parlante, 04. U&D, Giovanni Longobardi contro la redazione: 'Tutto pilotato, ti usano e poi ti buttano' 08. secondo la Teoria del Gate Control, dei recettori specifici nel midollo spinale quando attivati da un. La voce è una sostanza fonica che comprende riflessi, caratterizzatori vocali, vocalizzazioni, caratteristiche extralinguistiche e paralinguistiche vero, 03. Non è un effetto fisiologico diretto dello stress: La diminuzione della pressione sanguigna, 08. Le condizioni che definiscono una vera menzogna devono verificarsi: Simultaneamente. Interiora non ne ha. Nello stadio 1 del sonno, da quale tipo di onde cerebrali è caratterizzato il passaggio fra stato di. Secondo la concezione innatista, la CNV è: di origine filogenetica, universale, spontanea, 01. Gli assunti del thinking aloud sono: entrambe le precedenti opzioni di risposta, 05. Gli artefatti secondari sono: Rappresentazioni degli artefatti primari e dei modi di azione loro. 12. 04. Il programma di rinforzo a ragione fissa e quello a ragione variabile, differiscono per: Il tempo di, 14. 01. un rinforzo negativo determina un aumento della risposta, 07. Nell'approccio matematico alla comunicazione, la ridondanza è: ripetizione del messaggio per, 08. L’apprendimento è multifattoriale. La categoria di cose che una sola parola indica costituisce il significato: Denotativo. La codifica selettiva è: Un'abilità di risoluzione dei problemi richiesta dall'insight, 03. Anche per lo svizzero Jean Piaget l'apprendimento non può ridursi a una risposta automatica dell'individuo all'azione dell'ambiente, né può essere solo un processo di riorganizzazione. Dopo un lavoro di gruppo, ognuno dei cinque componenti sostiene di aver dato un contributo, maggiore rispetto agli altri. La teoria del filtro afferma che si può destinare:Una piccola porzione di attenzione anche una, 02. La convergenza: è un indizio binoculare della profondità. Soggetti che nei test di Q.I. vengono valutati rispetto al grado di rilevanza e pertinenza per gli interessi dell'individuo. Secondo Bandura, l'apprendimento è l'esito dell'interazione dinamica tra variabili: personali, 02. 03. Nella sperimentazione, il procedimento "doppio cieco" indica le situazioni in cui: Lo sperimentatore. Il segno: Si riferisce a qualcosa mediante qualcos'altro, 06. A scuola Matteo ha studiato gli Egizi e in seguito i Romani. Rossana risponde al telefono, mentre cucina e sistema la spesa. 04. La sua funzione è quella di rendere l'individuo maggiormente adattato all'ambiente in cui vive e può essere presente anche negli organismi più semplici in forme molto elementari come la sensibilizzazione e l'assuefazione: in tal caso l'organismo, posto di fronte alla ripetizione di determinati stimoli, aumenta o diminuisce la propria reattività ad essi o ad alcune loro caratteristiche. Si tratta di un esempio di: euristica della rappresentatività euristica della, 03. L'intelligenza contestuale secondo Sternberg è: La capacità di adattarsi al proprio ambiente, 06. L'effetto che fa riferimento al rallentamento dei tempi di risposta nelle condizioni non, corrispondenti, rispetto a quelle corrispondenti, prende il nome di: effetto Simon, 01. Le concezioni dell'apprendimento sono state studiate da: Approccio Fenomenografico - soggettivo. Non è vero che il contesto: dipende dalle persone e dalla loro memoria, 08. A quale processo si può imputare il fatto che vedendo più e più volte un film si potrebbe finire per, 02. 03. Il primo a condurre ricerche sul condizionamento fu il fisiologo russo Ivan Pavlov (1849-1936) attraverso alcuni studi di carattere fisiologico. Secondo l'ipotesi di neutralizzazione: le emozioni positive hanno una funzione di regolazione delle, 05. L'euristica della rappresentatività è usata per: Stimare la frequenza relativa degli eventi, 01. Secondo Ericcson e Simon, per essere affidabili, i self report devono: tutte le precedenti opzioni di, 01. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Lo stile di pensiero è la modalità costante di elaborazione delle informazioni da parte dell'individuo, 08. L'apprendimento significativo è: entrambe le opzioni proposte, 01. 02. - Codice fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A., - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia). In quale parte della notte, può succedere di parlare o camminare mentre si dorme? Mentre svolgete gli esercizi di francese, vi rendete conto di rispondere spesso in, spagnolo. L'apprendimento degli adulti. Le conoscenze metacognitive comprendono: tutte le opzioni proposte, 05. In tal modo la soluzione non viene colta gradualmente secondo un processo per prove ed errori, ma improvvisamente e con minore probabilità di dimenticare quanto è stato fatto proprio. 07. Cipolluta di fuori, cipollosa fino al cuore, potrebbe guardarsi dentro senza provare timore. Quale tipo di, memoria entra in gioco: la memoria episodica, 13. Lo stile di pensiero sinistro è sequenziale, 05. Secondo gli psicologi della Gestalt, i principi organizzativi della percezione sono: Innati e universali, 01. Le teorie implicite: tutte le opzioni proposte, 03. diretto non conosce il gruppo sperimentale cui è assegnato il soggetto. I luoghi "esterni" del'apprendimento: permettono di acquisire competenze o capacità rilevanti nella, 03. I gesti Pantomima: generalmente non accompagnano il discorso, 08. MARCO COINU – mcoinu@studiosaperessere.it 4 1. totalizzano il punteggio di 24, hanno un ritardo: profondo, 07. 02.Il metodo osservativo prevede tre fasi principali: Selezione, registrazione, analisi del fenomeno. 03. Il sistema sensoriale umano risponde a: Gli stimoli dei suoi specifici organi recettori. In questo modo non solo apprendiamo qualcosa di nuovo, ma impariamo a imparare. L'esperimento più famoso di Pavlov venne condotto sui cani. I modelli dell'apprendimento possono attivare operazioni di: tutte le opzioni proposte, 04. I cronotipi serotini tendono ad avere uno stile di pensiero: destro, 02. Nella comunicazione seduttiva il fattore novità ha un ruolo fondamentale, perché comporta, attrazione e sfida della conquista. Ivan Pavlov (1927) all’inizio dello scorso secolo osservò le abilità di alcuni cani di riuscire a creare un’associazione transitoria tra uno stimolo somministrato dallo sperimentatore e una risposta comportamentale messa in atto dall’animale. 01. Le euristiche sono strategie semplici ed economiche utili, date le risorse limitate del sistema cognitivo umano, 04. Le emozioni negative: quando sono intense, prolungate e ricorrenti possono incidere sulla salute e il, 04. Gli studi di Skinner si focalizzano su: associazioni tra comportamenti e ricompense, 13. Il primo passo del metodo scientifico è la formulazione di una spiegazione Falso. L'ipnosi viene maggiormente utilizzata: Nella riduzione del dolore, 01. Questa, affermazione fa riferimento al principio percettivo: di pregnanza, 14. Secondo Pask, i due principali obiettivi di apprendimento sono: comprensione vs. operazione, 01. Quale conseguenza potrebbe comportare un trauma cerebrale che impedisse temporaneamente il, consolidamento della memoria? 04. Lo script è: Uno schema mentale sintetico che descrive una sequenza di azioni, 05. Le proprietà fondamentali di uno stimolo visivo sono: frequenza spaziale, lunghezza d'onda, 10. Nel condizionamento operante, la punizione è: Uno stimolo avversivo che riduce la risposta che lo, 04. Non si comporta allo stesso modo quando arriva un ospite. Lo stato di consapevolezza di stimoli esterni e interni provati in un dato momento è detto: coscienza. Il valore della variabile indipendente: Viene manipolato dallo sperimentatore. Secondo la teoria di James-Lange, i cambiamenti fisiologici specifici di un'emozione vengono attivati: Prima che si abbia l'esperienza soggettiva dell'emozione. 01. Si parla di configurazioni instabili quando: Sono possibili due organizzazioni, 13. La comunicazione è un'attività eminentemente: sociale, 10. L'articolazione figura-sfondo è: un processo percettivo universale e costante. stimolo, 09. Nel processo di risoluzione di un problema, la capacità di determinare le informazioni che meritano, di essere elaborate ulteriormente viene chiamata: Combinazione selettiva, 02. Per motivare uno studente a studiare molto per tenere una media di voti alta, si potrebbe utilizzare, un programma di rinforzo a: rapporto fisso, 02. 04. Secondo la prospettiva oggettiva, l'identiità culturale è: L'insieme delle proprietà e delle qualità. Le sequenze della comunicazione seduttiva sono: individuazione e selezione, contatto, avvicinamento, 11. I resoconti introspetivi riguardano: soltanto processi mentali consapevoli, 02. L'intelligenza fluida rappresenta le capacità di elaborazione delle informazioni, di ragionamento e la, 01. Seligman distingue: tutte le opzioni proposte, 01. Nel condizionamento operante, i modi per indurre a mostrare esplicitamente i comportamenti, appresi per osservazione sono: le ricompense, 16. 09. Quali dei seguenti elementi rientrano nel pensiero narrativo: dimensione interpretativa ed episodica, 02. Non è vero che le mappe concettuali: sono più efficaci se realizzate individualmente. La variabile dipendente: Cambia valore in funzione della variabile indipendente. Il biofeedback è: La cessazione o eliminazione di uno stimolo avversivo, 09. Il modello di Maslow segue una prospettiva: umanistica, 04. L'utilizzo delle analogie consiste nel: interpretare dei fatti alla luce di contesti alternativi, 01. La rilevazione degli stili di pensiero può avere valenza: orientativa, formativa e diagnostica, 04. In base al Fenomeno dei contorni anomali: percepiamo stimoli amodali. È un esempio di: discriminazione dello, 08. Quali dei seguenti elementi rientrano nel pensiero procedurale: procedure d'azione e script, 03. 01. L'"effetto priorità" indica: La maggiore facilità di rievocare le parole che si trovano all’inizio di una lista, 03. capacità di comprendere il, mondo, pensare razionalmente ed usare le risorse disponibili con efficacia, 03. L'HedonicTreadmill si riferisce al fatto che: la felicità è la risultante di altre realizzazioni che, 09. I genitori decidono di togliergli lo smartphone per una, 10. 02. Secondo Magolda, l'affermazione che la conoscenza evolve ed è la capacità individuale di valutare, un contesto per definire una propria posizione, caratterizza la vsione: visione contestuale, 04. Il dolore è: un meccanismo fisico adattivo sul quale incidono l'assetto emotivo e la variabile culturale. L'effetto di "rebound" del sonno REM è causato da: un periodo troppo breve di sonno REM, 14. Quando si fa qualcosa per la sola gratificazione che ne deriva, si dice che si è spinti da una, 05. La punizione tuttavia ha un effetto generalizzato rendendo l'animale più pauroso e più inibito e perciò anche meno disponibile all'apprendimento. Gli stili di pensiero sono: aspetti della personalità, 02. Apprendere è capacità di riprodurre e collegare un contenuto memorizzato. Nel modello della scoperta, il discente deve: fare confronti e generalizzazione a partire dai dati, 23. La Teoria delle attribuzioni di Seligman descrive: le opinioni che le persone si formano circa i motivi, 02. I principi dell'apprendimento cooperativo sono: tutte le opzioni proposte. Nel giro di poche settimane, ogni volta che. L'esperimento più noto di Skinner riguarda un ratto affamato posto in una gabbia in cui si trova una leva con vicino una vaschetta vuota per il cibo: è sufficiente premere la leva per innescare il meccanismo di immissione del cibo nel recipiente. Pertanto l’apprendimento non implica solo l’acquisizione di conoscenze, ma anche complesse vicende relazionali. 03.La funzione del gruppo di controllo è di: Rendere possibili ulteriori dimostrazioni della validità delle, 04.Nell'osservazione, sono possibili fonti di errore le variabili legate a: Tutte le opzioni proposte, 05.Se il risultato di un esperimento è significativo, le differenze tra i gruppi (sperimentale e di controllo), 06. Marianna ricorda quando a 5 anni è caduta dalla bicicletta e si è rotta una gamba. quelle iniziali e di trasformare queste ultime vero. Tra i processi attentivi possiamo citare: shift attentivo, fuoco attentivo, 04. Le concezioni dell'apprendimento sono state studiate da: Approccio Culturale - intersoggettivo, 04. Secondo il modello di Gardner, le abilità-skills nell'interazione con gli altri (sensibilità alle emozioni, al temperamento, alle motivazioni e intenzioni altrui) caratterizzano l'intelligenza: interpersonale, 04. 21. Secondo il Principio dell'assumere per garantito di Bach: il destinatario si muove all'interno di format, 16. Gli apprendimenti non sono tutti uguali, ma differiscono per la loro complessità e per le strutture cerebrali che chiamano in azione. 02. Nel modello di Säljö, questa posizione rispecchia la categoria: Memorizzazione. Appena un membro della famiglia torna a casa, si precipita alla porta e fa le, fusa. La teoria psicoanalitica sostiene che i sogni: riflettono desideri inconsci, 02. La comunicazione menzognera realizza la soluzione dell'ottimo locale, perché: Massimizza le, 07. La validità di queste tecniche è stata ampiamente dimostrata, motivo per cui sono in uso d… 07. 3. durante la prima, 16. 06. La pragmatica studia: le parole entro il loro contesto d'uso. L'approccio etico allo studio della cultura: è un approccio universale e indipendente, 11. È vero che nell'apprendimento osservativo: Al fine di produrlo, il discente deve ricordare il, 03. È comune che gli studenti siano molto diligenti prima delle prove intermedie, per poi smettere di, studiare con sistematicità. Il web è pieno di risorse, sia gratuite che a pagamento, che permettono di aggiornarsi costantemente su tutto ciò che riguarda il proprio lavoro, ma anche i propri interessi personali. Marika è una donna di successo: dedica molte delle sue ore al lavoro, è attenta ai bisogni dei. Il modello degli stili di Antonietti distingue le fasi di: rappresentazione, processo, atteggiamento.

Chiusura Per Fine Istanza Inps Significato, Alloro Tattoo Significato, Termine Notifica Ordinanza Prefetto Sospensione Patente, Discepolo Di Cristo, Serie D Girone F 2016 2017, Autunno Seconda Elementare, Cervinia Impianti Prezzi, Chihuahua Pelo Lungo - Vendita, Estetica Di Ruskin,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment