Ho accompagnato qui la mia compagna per un tumore all'utero e devo dire che ho trovato quanto di meglio potessi aspettarmi.. Umanità, competenza, professionalità. Marco Galati. Raggelante è quello che mi ha raccontato un conoscente che aveva portato sua moglie in visita da Veronesi. Da non crederci!! A fine mese farà l'ultimo ciclo di carboplatino e comincerò i controlli. Opinioni; Editoriali; Ambiente; Lavoro; Salute; Spettacoli. Ben diverso l'approccio e il rispetto presso l''Istituto Nazionale dei Tumori di via Venezian. Che scandalo!!!!!! Ci hanno indotto ad arrenderci, alla faccia di tutte le scritte di speranza che dominavano sui muri dell’ospedale, altro che ricerca, altro che lottare e sperare.. Indignati abbiamo accettato di fare una visita da un chirurgo già che eravamo lì, altri 210 euro dopo aver ripetuto un'ora di attesa per rifare l'accettazione. jsdchtml3(' apsº ntadlru-a"=rof¦¦mutrela4¦153161¦55069lc "sa"=sop-fatsela- trtb-fa-nurof-fa mntbrof-mul--"leba ¹ napsºc ssaltca"=noirap-ne¹"tangeSalps¦º¹na psº lc nassafa"=p-tsorela--tuser tleddih"narG¹p eiz ret alaues alangizºenops¦ ¹na º naps¦¹', 'af_jsencrypt_79')jsdchtml3(' sº napsalc =s-fa"-tsopsna rewfatb-rof-nmu-fa ntburof--mirp- yram-falper-ygiroc thnnetcesUdnOsreylad "rh-at=feof¦"ure¦mirepsnen-azage-avit-i-o-e314df515fa#5p-tso5314-5161-5069wsna,re,ot-aoler¹"d º napslc=ssaca"-noitaptnersiR¹"nop¦ºidps¹na ps¦º¹na', 'af_jsencrypt_80'). Segnalare e' un dovere!! SIETE NUMERI!! Esami anatomo-patologici errati. Nessuna attenzione al paziente. "Ha detto che mai si sarebbe aspettato che un medico facesse un affermazione del genere in presenza della persona interessata. E se dovessi ammalarmi andrei dove sono sicura che non risparmiano sugli esami da farmi con la scusa dell'efficienza antispreco, ma magari dove un'esame in più (che per se pago allora diventa subito importante) e un intervento in meno non compromettono il bilancio della struttura e non cambiano lo stipendio di chi mi cura.E quanto a solidarizzare con alcuni dottori (che per carità sono ammirevoli nell'esporsi) ci penserei: quando ho avuto bisogno io era impossibile avere risposte e continuavano a rimbalzarmi (anche se non mi riferisco al medico in questione, che magari sarà pure una brava persona). Forse bisogna andare allo ieo sapendo di non essere dei cadaveri se non vogliamo sentircelo dire in faccia. Silvana, jsdchtml3(' apsº ntadlru-a"=rof¦¦mutrela4¦153161¦55789lc "sa"=sop-fatsela- trtb-fa-nurof-fa mntbrof-mul--"leba ¹ napsºc ssaltca"=noirap-ne¹"tangeSalps¦º¹na psº lc nassafa"=p-tsorela--tuser tleddih"narG¹p eiz ret alaues alangizºenops¦ ¹na º naps¦¹', 'af_jsencrypt_183')jsdchtml3(' sº napsalc =s-fa"-tsopsna rewfatb-rof-nmu-fa ntburof--mirp- yram-falper-ygiroc thnnetcesUdnOsreylad "rh-at=feof¦"ure¦mirepsnen-azage-avit-i-o-e314df515fa#5p-tso5314-5161-5789wsna,re,ot-aoler¹"d º napslc=ssaca"-noitaptnersiR¹"nop¦ºidps¹na ps¦º¹na', 'af_jsencrypt_184'), Desidero capire, per cortesia !Cara Signora,ho letto i suoi commenti sul nostro ospedale, e ne sono molto dispiaciuto.Lavoro in IEO dalla sua apertura, da 15 anni, e ne sono fiero, non riconoscendomi in quanto lei afferma.Ma mi permetto di scriverle per capire, in qualità di Direttore della Unità di Cardiologia dello IEO.Lei fa riferimento ad una visita cardiologica che non è stata eseguita correttamente, e le chiedo cortesemente più elementi per capire cosa sia effettivamente successo, e, nel caso prendere provvedimenti.Rimango, comunque, personalmente e direttamente a sua disposizione per ogni altro chiarimento e necessità, contando molto sul fatto di poter chiarire l'equivoco e, nel caso, per potermi scusare direttamente con lei e con suo padre.Ho 6 collaboratori, che so esperti e generosi, come deve essere e non pu non essere a maggior ragione in un contesto difficile come il nostro.La mia Unità, in aggiunta, è "di guardia" ogni giorno dalle 8 alle 20 per le emergenze/urgenze, ed a chiamata siamo soliti "volare": per cui mi pare davvero strano che una visita richiesta non sia stata fatta. Del resto se non vuoi avere delle liste d'attesa lunghe un anno non puoi tenere ricoverata una persona per niente.I toni che tu stai usando contro questa struttura mi sembrano veramente poco rispettosi nei confronti di tutti i pazienti che si sono rivolti e sono seguiti da loro! Io per credo di più alla salvaguardia dell'immagine che all'interesse sincero per i pazienti.In ogni caso la mia è un'opinione personale e libera. Mastectomia e successiva ricostruzione con lipofilling. Chiedo se fosse il caso di anticipare il controllo Tac per gennaio, la risposta continua ad essere no! Ero rimasta affascinata dal video del Dottor De Cobelli. Tanti, soprattutto l'arroganza e la supponenza di alcuni medici. Il Dottore dirigente del reparto di Oncologia Medica Gastrointestinale è sempre stato introvabile, in un anno e mezzo lo abbiamo trovato quattro volte, inviava alternando il suo team (come lo chiamava) composto da due o tre dottoresse giovani giunte da un anno o due allo IEO; addirittura gli ultimi mesi mia sorella ha avuto una dottoressa di riferimento ancora molto più giovane che dalle domande che faceva e come svolgeva la visita, intuivo che non era certamente al corrente di tutto quello che era stato il lungo decorso del tumore. Ringrazio Dio ogni giorno per avervi incontrato, siete un'ottima realtà, bravi. La mia disapprovazione, la mia delusione, nei confronti dell'Istituto (e purtroppo ciò percepito anche da mia sorella nel corso della malattia) non è inerente a una mancata guarigione (impossibile guarire da questo tumore), ma all'organizzazione e direzione interna dell'Istituto chiamata ripetutamente da loro "logistica", in particolare dall'operato di tutti coloro, medici compresi, che ci lavorano. Ringraziamo tutto lo staff del reparto, che è stato attento e gentile, ed un grazie particolare agli infermieri Simone, Alice e Angela per averci sostenuto e premurosamente esserci stati accanto. E operare così, illudendo la gente che si fida di tanta sicurezza?Perchè il problema è quello, di fronte a tanta sicurezza sull'operabilità uno si fida. Lo contraddistinguono alcune qualità eccelse come la sua grande professionalità, l'estrema competenza e la cortesia ma, soprattutto, tanto tanto amore per la … Per quanto riguarda l'istituto, ottimo sotto ogni punto di vista; personalmente ho solo elogi da fare, personale, composto da persone semplicemente stupende. Fa l'offesa e dice che è offensivo che non mi fidi in quanto qui sono specializzati e ognuno il suo lavoro, se mio medico la pensa diversamente è perché non si aggiorna e non gliene importa di quello che pensa lui. Ieo ginecologia opinioni Visite di Senologia, Ginecologia, Oncologia, Toracica a Palermo . Mi piace. Vorrei sintetizzare: se sei cattolico ad hai un tumore, il primo pensiero è sicuramente nel chiedere l'aiuto di DIO, ma subito dopo se il tumore è alla prostata viene il Dott. Prima visita effettuata dal dr. Di Trapani che subito mi rassicura sulle potenzialità delle terapie odierne e comunicandomi la possibilità di intervento in robotica nerv sparing. Lo hanno sottoposto a nient'altro che a un esperimento e comincio a pensare anch'io che dietro ci sia stato uno squallido discorso di soldi e rimborsi.Solo che io non potevo dimostrare niente e dopo che mio padre è scomparso non ho più avuto neanche la forza nè la voglia di approfondire . Ho scoperto di essere malata dopo una TAC dall'esito terrificante eseguita il 27.04.2015. Fava, un chirurgo di eccellenza. Le persone non si curano solo con il bisturi e i robot, una parola gentile a volte vale di più di molte terapie, ponete più attenzione alle persone e meno al budget e vedrete che ne trarrete un grande beneficio. Certo per che quando mi mandano l'avviso per dare loro il 5 per mille mi verrebbe voglia di prenderli a schiaffi per la sfacciataggine e la falsità che hanno nel farsi tanta pubblicità a discapito di strutture molto più valide. Ho scoperto di avere un tumore al seno nel settembre 2016, mammella sinistra. Gran bella persona, una fortuna averlo conosciuto. Silvana, jsdchtml3(' apsº ntadlru-a"=rof¦¦mutrela4¦153161¦55589lc "sa"=sop-fatsela- trtb-fa-nurof-fa mntbrof-mul--"leba ¹ napsºc ssaltca"=noirap-ne¹"tangeSalps¦º¹na psº lc nassafa"=p-tsorela--tuser tleddih"narG¹p eiz ret alaues alangizºenops¦ ¹na º naps¦¹', 'af_jsencrypt_175')jsdchtml3(' sº napsalc =s-fa"-tsopsna rewfatb-rof-nmu-fa ntburof--mirp- yram-falper-ygiroc thnnetcesUdnOsreylad "rh-at=feof¦"ure¦mirepsnen-azage-avit-i-o-e314df515fa#5p-tso5314-5161-5589wsna,re,ot-aoler¹"d º napslc=ssaca"-noitaptnersiR¹"nop¦ºidps¹na ps¦º¹na', 'af_jsencrypt_176'), Mi dispiaceCiao Silvana, mi dispiace tanto di quello che ti è successo. Entro in sala operatoria il 23 novembre, prima di addormentarmi mi faccio ripetere che ad operarmi sarà il Dott. Scarsa gestione del paziente "difficile", anche se pagante. Non possiamo rispondere a casi clinici personali. In che senso? Poi a 35 l’ho incontrato nuovamente e questa volta, a differenza della prima, oltre alla chemio e alla radio, avrei dovuto combattere anche con un intervento chirurgico, che per quanto conservativo possa essere, avrebbe reso il mio seno irrimediabilmente diverso. Forse qualcuna si sarà trovata bene, ma vi assicuro che hanno solo la fama. I tempi di attesa per la visita specialistica con il SSN erano improponibili, ho quindi deciso di prenotarla in libera professione, infatti nel giro di pochi giorni mi è stato fissato l'appuntamento con il Dott. E ho fatto ricovero, visite e medicazioni senza mai spendere un centesimo.Ebbene io avevo già avuto una prima operazione nell'ospedale dove lavoro (che è un grosso Ospedale pubblico) dove non mi ero trovata convinta di quello che mi stavano prospettando E PER QUESTO NON MI METTO A PARLARE MALE DI QUESTO OSPEDALE MA DICO SOLO CHE E' STATA LA MIA PERSONALE ESPERIENZA. Senologia : Prof. Paolo Veronesi: 02 57489120: Servizio dietetica e nutrizione clinica: Dott.ssa Annarita Sabbatini: 02 574891: Servizio prevenzione e genetica oncologica: Dott. In evidenza; Più votate; Più commentate; Elimina. Come mai mi serviva, se avevo intenzione di portare mio papà ad operarsi da un'altra parte... .E NON SAPEVANO NEANCHE SE ERA OPERABILE O NO!!! IlDubbio TV; Home Rubriche Salute. Sono stata operata da lui e dalla sua équipe il 15.05.2015. Neanch'io so che pensare. Sono trascorsi pochi mesi da quando mia sorella Giovanna ci ha salutato per sempre. Con chiarezza mi hanno spiegato il tipo di intervento che avrei subìto e le terapie che avrei dovuto seguire. Avevamo una risonanza fatta appositamente la settimana scorsa, quindi ho proposto al medico di visionarla, visto che iniziava già a parlare di metastasi, di infiltrazione, senza vedere nulla, “può essere che operiamo e rispunta in un altro posto” mi ha detto. Se per una risposta ci mettono 20 giorni allora NON E' un ospedale di eccellenza, ma solo uno un po' più nuovo e pulito degli altri, che gode di una grande fama mediatica.Io ho visto gente operata al seno uscire con la camicia sbottonata e un plaid sopra per coprire il drenaggio.....secondo te è normale che una paziente esca dall'ospedale in quelle condizioni? No, perchè a me invece questo non risulta proprio...... jsdchtml3(' apsº ntadlru-a"=rof¦¦mutrela4¦153161¦55769lc "sa"=sop-fatsela- trtb-fa-nurof-fa mntbrof-mul--"leba ¹ napsºc ssaltca"=noirap-ne¹"tangeSalps¦º¹na psº lc nassafa"=p-tsorela--tuser tleddih"narG¹p eiz ret alaues alangizºenops¦ ¹na º naps¦¹', 'af_jsencrypt_103')jsdchtml3(' sº napsalc =s-fa"-tsopsna rewfatb-rof-nmu-fa ntburof--mirp- yram-falper-ygiroc thnnetcesUdnOsreylad "rh-at=feof¦"ure¦mirepsnen-azage-avit-i-o-e314df515fa#5p-tso5314-5161-5769wsna,re,ot-aoler¹"d º napslc=ssaca"-noitaptnersiR¹"nop¦ºidps¹na ps¦º¹na', 'af_jsencrypt_104'). !State alla larga dallo ieo!! Una struttura tecnologicamente avanzata e con un superlativo centro ricerche, peccato che in contrapposizione a così tanto splendore, vi sia un "asetticità" dei comportamenti e pochissima cura nei confronti dell'aspetto psicologico delle persone che stanno vivendo una malattia che è ancor più dolorosa per la psiche che per il corpo. Tutto questo è avvenuto nel mese di dicembre. QUESTO INGRESSO NON DOVEVANO DECIDERLO IN ASSENZA NOSTRA! A...", "Anni addietro incontrai presso una clinica di Arese (MI) il...", "Non camminavo più dal dolore, anni di Salazapirina e cortisone...", "Ero già seguita dal Prof. Alessandro Rambaldi per mielofibrosi, alla...", "Dopo follicolite che persisteva negli anni, mi decisi di andare...", Vedi tutte le recensioni (364) per questo ospedale suddivise per malattia. Mentre mi spiegava che avrei subìto una mastectomia, mi prometteva che grazie alla ricostruzione tutto sarebbe tornato come prima. Ho girato tanti ospedali in vita mia, e ancora di più negli ultimi 2 anni per via dei miei problemi di salute, non ho mai visto niente del genere e così poca educazione, empatia e professionalità!!! La sensazione è quella di trovarsi in una grossa azienda dove gli interessi economici (vedi l'attività privata svolta a cui spesso la gente anche in difficolta' economica ricorre terrorizzata dal proprio male) hanno preso il sopravvento. Dico quasi, perché anche se non voglio ammetterlo, per mettere la parola fine a questa storia e considerarla chiusa, devo risolvere un problema psicologico, che non mi permette di vivere la vita serena che avrei voluto. A seguito di quest'incontro, mi è stata praticata la biopsia che ha confermato la presenza di un carcinoma prostatico che, dopo un ulteriore consulto, si è deciso di comune accordo di operare. Poi per mi sono resa conto di stipendiare Veronesi e i vari familiari che guardacaso sono tutti illustri primari della sua struttura.Allora ho preferito destinarlo ad altre strutture altrettanto valide di ricerca ,ma meno famose, che non pubblicano libri e non hanno la fortuna di avere nello staff un nome tanto importante a fargli pubblicità. Arrivo al banco e comincia il surreale: non risulta mia tessera sanitaria (per motivi di salute, ho girato metà degli ospedali di Milano e regione), non risulta il medico, mille domande sull'impegnativa, se sono già stata in ospedale in Lombardia. Dopo 2 giorni e mezzo dall'intervento dimissioni e catetere rimosso con successo 5 giorni dopo. Sono solo i pareri positivi che raccolgono loro, delle critiche se ne fregano, ve lo assicuro!!!!!!!!!!!!!!!!!! jsdchtml3(' apsº ntadlru-a"=rof¦¦mutrela4¦153161¦55969lc "sa"=sop-fatsela- trtb-fa-nurof-fa mntbrof-mul--"leba ¹ napsºc ssaltca"=noirap-ne¹"tangeSalps¦º¹na psº lc nassafa"=p-tsorela--tuser tleddih"narG¹p eiz ret alaues alangizºenops¦ ¹na º naps¦¹', 'af_jsencrypt_111')jsdchtml3(' sº napsalc =s-fa"-tsopsna rewfatb-rof-nmu-fa ntburof--mirp- yram-falper-ygiroc thnnetcesUdnOsreylad "rh-at=feof¦"ure¦mirepsnen-azage-avit-i-o-e314df515fa#5p-tso5314-5161-5969wsna,re,ot-aoler¹"d º napslc=ssaca"-noitaptnersiR¹"nop¦ºidps¹na ps¦º¹na', 'af_jsencrypt_112'), Non si pu fare......di tutta l'erba un fascio! Ma cosa stai dicendo??? Cosa dire poi del dott. Piena di paure e tremendamente angosciata approdo allo IEO. ED ERA UN ESAME IMPORTANTISSIMO, senza il quale non avrebbero potuto sapere se l'intervento era fattibile. E chi purtroppo si trova lì non ha voglia di acquistare regali. Grazie, jsdchtml3(' apsº ntadlru-a"=rof¦¦mutrela4¦153161¦55989lc "sa"=sop-fatsela- trtb-fa-nurof-fa mntbrof-mul--"leba ¹ napsºc ssaltca"=noirap-ne¹"tangeSalps¦º¹na psº lc nassafa"=p-tsorela--tuser tleddih"narG¹p eiz ret alaues alangizºenops¦ ¹na º naps¦¹', 'af_jsencrypt_191')jsdchtml3(' sº napsalc =s-fa"-tsopsna rewfatb-rof-nmu-fa ntburof--mirp- yram-falper-ygiroc thnnetcesUdnOsreylad "rh-at=feof¦"ure¦mirepsnen-azage-avit-i-o-e314df515fa#5p-tso5314-5161-5989wsna,re,ot-aoler¹"d º napslc=ssaca"-noitaptnersiR¹"nop¦ºidps¹na ps¦º¹na', 'af_jsencrypt_192').

Raiplay Presa Diretta, Marta E Maria Vangelo, Quando In Analisi Logica, Cuneo Centro Commerciale, Serie B 1999 2000, Hotel Jesolo 4 Stelle Booking, Offerte Costiera Amalfitana Settembre 2020,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment