E secondo me è stato, ed è rimasto, il più grande rivoluzionario di tutti i tempi. "Time to Say Goodbye" was also turned into a duet with Sarah Brightman, who had performed "A Question of Honour" for one of Maske's previous fights. [77] Nel 1975 collabora con il giovane Francesco De Gregori nella scrittura della maggior parte dei brani dell'album Volume VIII, non privo di sperimentazione,[126] in cui sono affrontate tematiche esistenziali quali il disagio verso il mondo borghese (Canzone per l'estate e l'autobiografica Amico fragile, in cui è affrontato il tema della difficoltà di comunicazione, una delle canzoni predilette dal cantautore e di cui è per l'ultima volta autore unico di musica e testo[127]). Non sempre onesta, ma che andava giudicata secondo metri diversi, perché se non sono gigli son pur sempre figli, vittime di questo mondo.», Al repertorio asciutto di Volume 1 (1967) si contrappongono le sonorità orchestrali e drammatiche di Tutti morimmo a stento (1968)[170] riprese anche nel già citato Non al denaro non all'amore né al cielo. Per rimuovere l'ostacolo della ritrosia del cantautore a concedere interviste, la Pivano pensa di nascondere a De André un registratore per poi trascrivere interamente la lunga conversazione avuta su Spoon River e sulle canzoni dell'album. I suoi testi anticonvenzionali parlano di temi quali l'arroganza del potere, la marginalità e il sesso[167] non tralasciando elementi di cronaca e satira. Sicuramente è stata una delle figure più importanti della mia vita.», De André incide anche una versione inglese dell'album, mai commercializzata e oggi esistente in unica copia, che è stata proprietà di un collezionista statunitense e oggi appartiene a un collezionista pugliese.[87]. Franchini, Alfredo. Sino a ora sono state realizzate due raccolte, entrambe in triplo CD, intitolate In direzione ostinata e contraria e In direzione ostinata e contraria 2. I genitori, sposati dal 1935, sono entrambi piemontesi e si sono trasferiti in Liguria dopo la nascita del primogenito Mauro (Torino, 26 maggio 1936 – Bogotà, 18 agosto 1989). "Gli estimatori di Fabrizio De André ammirano il coraggio morale e la coerenza artistica con cui egli, nella società italiana del dopoguerra, scelse di sottolineare i tratti nobili e universali degli emarginati, affrancandoli dal "ghetto" degli indesiderabili e mettendo a confronto la loro dolorosa realtà umana con la cattiva coscienza dei loro accusatori. [200] Andrea, accreditata a De André e Bubola, nel bridge fra una strofa e la successiva, cita col violino il refrain del brano O' comme Histoire d'O composto da Pierre Bachelet, colonna sonora del film Histoire d'O. Così, invece, ha svilito ancora di più un mondo già tanto criticato"[106]). Join to Connect Candu Energy Inc. - Member of the SNC-Lavalin Group. [21][22][23][24][25][26][27] .mw-parser-output .chiarimento{background:#ffeaea;color:#444444}.mw-parser-output .chiarimento-apice{color:red}Ha venduto 65 milioni di dischi nella sua carriera, guadagnando un posto nella classifica degli artisti italiani di maggior successo[senza fonte]. Both singers' albums also received a boost in sales. Il brano di apertura di Volume I è Preghiera in gennaio, una canzone scritta di getto poche ore dopo la morte di Luigi Tenco[80], amico di giovinezza di Fabrizio e cantautore, che aveva interpretato la canzone La ballata dell'eroe nel film La cuccagna, suicida (sebbene la vicenda non sia stata del tutto chiarita) a Sanremo con un colpo di pistola, durante il Festival del gennaio 1967. Come afferma anche Mauro Pagani in una intervista «Fabrizio aveva una gran passione per l'astrologia. The orchestral arrangements take a back seat, as they should in Bocelli's case. It was first performed by Andrea Bocelli at the 1995 Sanremo Music Festival and recorded on his album of the same year, Bocelli. We, 401 parliamentarians and public officials from 34 countries on 6 continents, hereby put you on notice that Amazon’s days of impunity are over. Negli anni settanta De André traduce infatti canzoni di Bob Dylan (Romance in Durango e Desolation Row), Leonard Cohen (It Seems So Long Ago, Nancy, Joan of Arc, Famous Blue Raincoat per Ornella Vanoni e Suzanne) e, nuovamente, Georges Brassens. [120], Nel 1975, poco dopo la vittoria dei no al referendum sul divorzio, tiene un concerto in una manifestazione del Partito Radicale a Piazza Navona (Roma), prima del comizio del leader Marco Pannella. Parti: au 1) d'or au sautoir de gueules; au 2) coupé: au 2a) coupé de sable et de gueules au lion d'or brochant; au 2b) d'azur à trois sapins de sinople futés au naturel terrassé aussi de sinople. e quando gli dissero di andare … Il legame tra Luigi e Fabrizio era forte, e De André scrive la canzone sull'onda dell'emozione, dopo aver fatto visita alla salma dell'amico assieme alla moglie; in essa l'agnostico De André, sempre comunque affascinato da certi temi religiosi, canta una preghiera a Dio per Tenco, concedendogli un posto in Paradiso con gli altri suicidi, condannati invece dai benpensanti e dalla Chiesa ufficiale. Dopo il rapimento, la visione religiosa di De André ebbe una nuova evoluzione: umanista nel suo prestare attenzione all'uomo – in contrapposizione con la fede in un Dio, creazione dell'uomo stesso –, De André è uscito da quell'esperienza con un rinnovato rispetto nella fede e la divinità[191]. [164] Altri musicisti a cui si è ispirato sono Leonard Cohen, Bob Dylan e importanti figure letterarie quali Edgar Lee Masters[166], preso a modello per l'album Non al denaro non all'amore né al cielo (1971). Dopo qualche mese che i due si frequentano, "Puny" (deceduta nel 2004) resta incinta, e a Recco[62] diviene la prima moglie di De André. [154][155] Con lo stesso Malaspina, collaboratore anche del figlio Cristiano e che apre alcuni concerti dell'ultimo tour, ha anche il progetto di scrivere alcune opere letterarie: un libro intitolato Dizionario dell'ingiuria, e alcuni racconti. [Intro] Am / [Verse 1] Am Dm G C Era partito per fare la guerra, Dm Am F E per dare il suo aiuto alla sua terra. [28][29], *sales figures based on certification alone^shipments figures based on certification alone, "I Will Go with You (Con te partirò)", is a dance version performed by American singer Donna Summer, which went to number one on the US dance chart. Il racconto di Farassino, pubblicato su La Stampa, differisce nel finale: "Il mattino dopo gli prestai una mia bella camicia, con la raccomandazione di restituirmela. Pochi mesi dopo De André cede al settimanale Gente i diritti per la pubblicazione del memoriale del sequestro, pubblicato in cinque puntate a partire dal numero dell'8 febbraio 1980 e nei numeri successivi. A partire dal 1974, De André comincia nuove collaborazioni con altri musicisti e cantautori e a esplorare la produzione musicale degli autori americani, accanto a quelli francesi. È stato il più grande poeta che abbiamo mai avuto.», Fabrizio De André è citato fra i più importanti e poetici cantautori italiani[163]. Ma sì, forse sono un pellerossa.[190]». [201], Oltre agli adattamenti, ufficialmente riconosciuti, di noti brani di cantautori stranieri (come Brassens, Dylan e Cohen) e alle riprese di temi musicali e letterari esplicitamenti dichiarati (come il testo di Smisurata preghiera, tratto da Imprese e tribolazioni di Maqroll il Gabbiere di Álvaro Mutis o i brani ispirati all'Antologia di Spoon River di Edgar Lee Masters), De André si ispirava anche alla tradizione della canzone popolare anarchica, che spesso riprendeva melodie adattandole al nuovo contesto (l'esempio più celebre sono i canti scritti da Pietro Gori, su musiche tratte dalla tradizione popolare o scritte da Rossini e Verdi). Fabrizio De André, a cura di Fondazione De André, Si possono ascoltare nel DVD tratto dalla tournée, Come affermato da Centanaro in un'intervista di Franco Zanetti e Claudio Sassi riportata nel volume, Secondo quanto affermato da Paolo Villaggio: «La scelta dell'ambientazione medioevale fu tutta farina del mio sacco; Fabrizio ci mise solo la musica. Il cantautore e suo padre non si costituiscono nemmeno parte civile contro gli autori materiali del sequestro, ma solo, in primo grado, contro i soli capi della banda, tra cui erano un veterinario toscano e un assessore comunale sardo del PCI (che durante il sequestro a volte discuteva di politica con De André stesso), che però, avranno paradossalmente pene molto più basse di quelle degli esecutori grazie alla legge sulla "collaborazione di giustizia". [193][194] È inoltre presente un nucleo di libri appartenuti al cantautore. In France and Switzerland, the single topped the charts for six weeks, earning a triple Gold sales award. Se manca qualche canzone per piacere mandatemi il titolo via email grazie :) De André in quel periodo incontra Fernanda Pivano, traduttrice e scrittrice che ha fatto conoscere in Italia la letteratura americana e che ha tradotto l'Antologia sepolcrale da cui trae ispirazione l'album. Abbiamo scritto insieme il Cantico dei Drogati, che per me, che ero totalmente dipendente dall'alcool, ebbe un valore liberatorio, catartico. Tuttavia durante le prove De André sembra scoordinato e a disagio: non riesce a sedersi e imbracciare la chitarra come vorrebbe e lamenta un forte dolore al torace e alla schiena. Am Dm G C Gli avevano dato le mostrine e le stelle Dm Am E Am e il consiglio Con De André c'era sicuramente una maggiore esposizione». Vita di Fabrizio De André, Discografia nazionale della canzone italiana, Sito della mostra dedicata a Fabrizio De André al Palazzo Ducale di Genova, Fabrizio De Andre' - biografia, recensioni, discografia, foto :: OndaRock, Sequestro di Fabrizio De André e Dori Ghezzi, Basilica di Santa Maria Assunta di Carignano, Carlo Martello ritorna dalla battaglia di Poitiers, 25-60-38. Molti testi delle sue canzoni raccontano storie di emarginati, ribelli e prostitute, e sono considerate da alcuni critici vere e proprie poesie,[17] tanto da essere inserite in varie antologie scolastiche di letteratura già dai primi anni settanta[18][19] e da ricevere gli elogi anche di grandi nomi della poesia come Mario Luzi.[20]. Tale lavoro porterà all'uscita dell'album Canzoni del 1974. [148], Il disco rappresenta un viaggio ideale nella solitudine e nell'emarginazione, sia quella dei generici "ultimi", sia quella dei rom, del marinaio, della transessuale e dell'artista stesso; allo stesso tempo rappresenta un attacco alle "maggioranze" che opprimono le minoranze (Smisurata preghiera), al razzismo e all'indifferenza della società di fine millennio. Alle sette canzoni originarie del disco, Pagani aggiunge Mégu Megún, un brano composto insieme a Fabrizio e inserito nell'album Le Nuvole e due pezzi inediti, Quantas Sabedes, che non è inserita in Creuza de mä perché "bruciata" dopo l'inserimento nella colonna sonora di un film ("ammenda fatta", commenta Pagani nei crediti dell'album del 2004), e Nuette, tratto da un frammento di lirica greca, all'epoca mai sviluppato nella sua interezza da De André. [22] By February of the following year, the single had broken the all-time sales record in Germany with 1.65 million sales,[24] and would eventually get certified 11x Gold for selling over 2,750,000 copies. ), ma risulta difficile descrivere con certezza la visione (probabilmente in continua evoluzione) del cantautore su questi temi, se non attraverso sue esplicite dichiarazioni. Mi ha anche influenzato a livello politico, rafforzando delle idee che già avevo. [164][165] Per la sua attitudine a cantare gli umili, i poveri, le vite di emarginati, ribelli, alcolizzati, tossicodipendenti, "diversi", suicidi e prostitute, e in generale coloro che vivono "in direzione ostinata e contraria"[168] (verso della canzone Smisurata preghiera dall'album Anime salve del 1996 e titolo di una raccolta antologica), nonché per le sue idee anarchiche, De André è spesso ricordato come "il cantautore degli emarginati" o il "poeta degli sconfitti".[21][169][22]. Proprio durante le registrazioni di questo disco, nello studio a fianco sta registrando il suo nuovo disco da solista Dori Ghezzi (in una pausa della sua collaborazione con Wess): è l'inizio di una nuova e duratura relazione (artefice del primo incontro sarà un comune amico, Cristiano Malgioglio[115]), che sfocia nel matrimonio tra i due il 7 dicembre 1989, dopo quindici anni di convivenza[103]. Group of the Progressive Alliance of Socialists and Democrats in the European Parliament. [120] Il rapporto degli extraparlamentari con l'anarchico De André non sarà mai facile, anche se ambivalente: già nel 1978, De André racconta nella canzone Coda di lupo (dall'album Rimini), proprio un episodio del movimento dell'Autonomia Operaia, quando nel 1977 gli autonomi e gli indiani metropolitani contestarono Luciano Lama a Roma; i fatti sono narrati dal punto di vista di uno dei contestatori. [138] Nel 1991 De André è anche tra i firmatari della domanda di grazia rivolta al Presidente della Repubblica, nei confronti di uno dei sequestratori, un pastore sardo condannato a 25 anni di prigione.[139]. Come si può leggere nelle scalette dei concerti delle varie tournée riportate in Franco Zanetti e Claudio Sassi, Recensione: Fabrizio De André - Storia di un Impiegato. German producer Frank Peterson, who has worked with Brightman since 1991, opted to give the song an English title rather than the German title "Mit dir werde ich fortgehen". La prima esibizione dal vivo avvenne alla Bussola di Marina di Pietrasanta, il 16 marzo 1975, per poi dare inizio ad un tour con due componenti dei New Trolls, con i quali aveva già collaborato nel 1968 per i testi del loro disco Senza orario senza bandiera (Belleno e D'Adamo), e due dei Nuova Idea (Belloni e Usai). [198] A Il fannullone e Carlo Martello ritorna dalla battaglia di Poitiers (1962) ha collaborato ai testi Paolo Villaggio, affermando – per il secondo brano – d'essere unico autore del testo, ma smentito da De André stesso. La discografia di De André è meno ampia di quella di altri cantautori del suo tempo, e nonostante ciò risulta memorabile per varietà e intensità. Secondo Villaggio, alcune volte si esibirono assieme a Silvio Berlusconi, anche lui cantante da crociera in gioventù. Non credo di essere l'unico, anche Dylan s'è fatto aiutare, [...] e gliene sono grato perché mi dà una giustificazione. [61] Enrica, grande appassionata di jazz, è una ragazza che ha quasi sette anni in più di Fabrizio ed appartiene a una delle famiglie più abbienti di Genova. E, se buttava male, il lavoro non partiva nemmeno». Io, poeta vero non lo ero. La pubblicazione di un nuovo disco di ri-incisioni a opera di Reverberi di vecchie canzoni incise inizialmente per la Karim (con 2 nuove traduzioni dal repertorio di Brassens, le due canzoni di Cohen pubblicate nel 1972 e una traduzione di Bob Dylan opera di De Gregori ai tempi del Folkstudio[114] cofirmata da De André), intitolato Canzoni, darà inizio alla collaborazione con Francesco De Gregori. Molti sono i brani attraverso i quali De André esprime la sua visione religiosa. "[senza fonte] «Il cammino artistico di Fabrizio De André ebbe inizio sulla pavimentazione sconnessa e umida del carruggio di Via del Campo, prolungamento della famosa Via Pré, strada tanto proibita di giorno quanto frequentata la notte. Come mai questa scelta?" [59] Nel 1957 si iscrive alla Federazione Anarchica Italiana (FAI) di Carrara.[16]. [47] Il suo "nemico" è il professore di lettere, Decio Pierantozzi, che non gli dà mai la sufficienza e gli contesta la scarsa organicità dei temi. Group of the European People's Party (Christian Democrats) Group of the Progressive Alliance of Socialists and Democrats in the European Parliament Renew Europe Group Identity and Democracy Group Group of the Greens/European Free Alliance European Conservatives and Reformists Group Group of the European United Left - Nordic Green Left Non-attached Members Gli ambienti dell'Autonomia e della Sinistra extraparlamentare, che già avevano attaccato il cantautore per Storia di un impiegato lo contestano anche per le esibizioni dal vivo: ed ecco come viene descritto De André nel volume Libro bianco sul pop in Italia. La Biblioteca di area umanistica dell'Università degli studi di Siena conserva il Fondo Fabrizio De André[211], comprendente carte familiari, corrispondenza, scritti connessi all'elaborazione dei testi delle canzoni (con particolare riguardo agli album Le Nuvole e Anime salve) e materiali relativi all’organizzazione di tournée. Since its release, the song has spawned numerous other versions and been performed by numerous other singers. Nel 2004, ventennale dell'uscita di Creuza de mä, Mauro Pagani decide di rendere un sincero tributo all'amico scomparso cinque anni prima, reincidendo e cantando egli stesso l'album. [63] Curiosamente, il matrimonio del rampollo De André è stata la sua prima citazione giornalistica[64]. Italy. Sono anche gli anni in cui De André fa le sue prime esperienze di spettacoli dal vivo: lavoratore instancabile e al limite del perfezionismo in studio di registrazione, il cantautore invece non riesce a trovare il coraggio e a vincere la timidezza per esibirsi in pubblico, verso il quale aveva più volte dichiarato di essere "allergico" e di patirne un "timore oscuro". Ti dico "oggi", per dire "ieri" o "l'altro ieri". Da segnalare la collaborazione con "Li Troubaires de Coumboscuro" nell'album A toun souléi, dove De André partecipa all'incisione del brano in provenzale antico Mis amour, duettando insieme a Clara Arneodo, la cantante solista del gruppo, con accompagnamento del chitarrista Franco Mussida. Mirusia and André Rieu also performed the song at the coronation of the king of Netherlands, Koning Willem Alexander, which was recorded for the DVD and CD Rieu Royale. Airplay on German radio stations such as Norddeutscher Rundfunk was well received by listeners. [22], By December, the "Time to Say Goodbye" single, released on East West, had reached number one on the German singles chart, with sales estimated at 40,000–60,000 per day and projected for at least one million by the end of the year. In "Cantico per i diversi", intervista a cura di Roberto Cappelli, Lo stesso autore, presentando alcuni brani de, Intervista effettuata da Doriano Fasoli e contenuta in, Il racconto di De André è stato poi ripubblicato su, Questa è la frase che viene riportata dai quotidiani di mercoledì 26 aprile, La vicenda venne trattata dai quotidiani di aprile; a titolo di esempio citiamo gli articoli «De André è irremovibile» di, Inclusa anche nel doppio disco dal vivo con la PFM del biennio '79-'80. De André, in questi anni, conduce una vita sregolata e in contrasto con le consuetudini della sua famiglia, frequentando amici di tutte le estrazioni culturali e sociali e viaggiando; la sua compagna, nel periodo 1960-61, fu una prostituta di via Prè, Anna (con grande disappunto del padre)[52][53], mentre visse, per alcuni periodi dal 1957, ospite in casa di un amico tetraplegico. Nella seconda metà degli anni settanta, in previsione della nascita della figlia Luisa Vittoria De André (detta Luvi) si stabilisce nella tenuta sarda dell'Agnata, a due passi da Tempio Pausania, insieme a Dori Ghezzi. Find the latest tracks, albums, and images from De Andre'. Dori Ghezzi: "Il suo paradiso era in terra" - Musica - Spettacoli - Repubblica.it, Faber, una notte sulle note del suo "Inverno", Presentazione del brano fatta da De André il 19 gennaio 1992, FaberDeAndre.Com - Scritti su Fabrizio De André: Sally. Questa frase fu estrapolata da intervista, e citata principalmente nella fonte antologica: Paolo Ghezzi, Sebbene in un'altra dichiarazione abbia detto che il suo immanentismo fosse diverso da quello di. In seguito, dopo aver lasciato la casa dei genitori a 18 anni, a causa del difficile rapporto col padre, il futuro cantautore, diplomatosi, frequenta alcuni corsi di Lettere e altri di Medicina presso l'Università degli Studi di Genova prima di scegliere la facoltà di Giurisprudenza, ispirato dallo stesso padre, dall'amico d'infanzia Paolo Villaggio e dal fratello maggiore Mauro, già avviato agli studi in legge e che diverrà un noto avvocato. Con questo album De André torna in parte al suo stile musicale più tipico, affiancandolo alle canzoni in dialetto e all'ispirazione etnica (Monti di Mola, scritta in gallurese, e La nova gelosia in napoletano, così come Don Raffaè). [81], Gli anni fra il 1968 e il 1973 sono fra i più proficui per l'autore che comincia la serie dei concept album con Tutti morimmo a stento. [3], Bocelli also recorded a full Spanish version of the song in 1997, titled "Por ti volaré" ("For You I Will Fly"). Vive poi nella Genova del dopoguerra, scossa e partecipe della contrapposizione tra cattolici e comunisti.[42]. André Jolles, auteur des Formes simples, connaît une certaine renommée aux Pays-Bas en tant qu’ami de l’historien de la culture Johan Huizinga (1872-1945).Ils se lièrent d’amitié à partir de 1896, mais leurs rapports prirent fin lorsque, en 1933, Jolles adhéra au Parti national-socialiste en Allemagne. I genitori, sposati dal 1935, sono entrambi piemontesi e si sono trasferiti in Liguria dopo la nascita del primogenito Mauro (Torino, 26 maggio 1936[37] – Bogotà, 18 agosto 1989[38]). Affermò: «Quando parlo di Dio lo faccio perché è una parola comoda, da tutti comprensibile, ma in effetti mi rivolgo al Grande Spirito in cui si ricongiungono tutti i minuscoli frammenti di spiritualità dell’universo.[186][187]». Nell'album sono presenti anche le prime sperimentazioni dei suoni della musica etnica, con la filastrocca Volta la carta e con Zirichiltaggia, quest'ultima cantata interamente in gallurese. Le migliori esibizioni dei suoi pezzi si ascoltano sulle spiagge e sui monti, quando un chitarrista che conosce due accordi vuol consolare l'amico di una sbronza finita male[119]», De André non è però dissuaso da queste contestazioni (come per un breve periodo capita a De Gregori, che medita di abbandonare la carriera), scendendo talvolta dal palco per discutere con gli stessi Autonomi, mentre parte del pubblico spesso si divide, come durante il concerto a Roma nel 1979. One of artworks for European release, also used for Japanese mini CD release under different pressing, Sample of "Time to Say Goodbye", sung by Andrea Bocelli and Sarah Brightman, The Harem World Tour: Live from Las Vegas, Learn how and when to remove this template message, List of number-one dance singles of 1999 (U.S.), Ultratop.be – Andrea Bocelli – Con te partirò", Lescharts.com – Andrea Bocelli – Con te partirò", Dutchcharts.nl – Andrea Bocelli – Con te partirò", "1997 Year-End Sales Charts: Eurochart Hot 100 Singles", "Ultratop − Goud en Platina – singles 1996", "Italian single certifications – Andrea Bocelli – Con te partiró", "British single certifications – Andrea Bocelli – Con te partiro", "Sarah Brightman — Timeless / Time to say goodbye", "Gold-/Platin-Datenbank (Sarah Brightman & Andrea Bocelli; 'Time To Say Good-Bye')", "Chart Log UK: Billy Bragg — David Byrne", "sarah brightman & Andrea Bocelli Time to say goodbye live", "Sarah Brightman & Andrea Bocelli — Time to say goodbye", Austriancharts.at – Sarah Brightman & Andrea Bocelli – Time To Say Goodbye (Con te partirò)", Ultratop.be – Sarah Brightman & Andrea Bocelli – Time To Say Goodbye (Con te partirò)", Lescharts.com – Sarah Brightman & Andrea Bocelli – Time To Say Goodbye (Con te partirò)", Offiziellecharts.de – Sarah Brightman & Andrea Bocelli – Time to Say Goodbye (Con te partirò)", The Irish Charts – Search Results – Time to Say Goodbye (Con te partiro)", Dutchcharts.nl – Sarah Brightman & Andrea Bocelli – Time To Say Goodbye (Con te partirò)", "Official Scottish Singles Sales Chart Top 100", Swedishcharts.com – Sarah Brightman & Andrea Bocelli – Time To Say Goodbye (Con te partirò)", Swisscharts.com – Sarah Brightman & Andrea Bocelli – Time To Say Goodbye (Con te partirò)", "Austrian single certifications – Sarah Brightman/Andrea Bocelli – Time To Say Goodbye", "The Official Swiss Charts and Music Community: Awards (Andrea Bocelli & Sarah Brightman; 'Time To Say Goodbye')", "British single certifications – Sarah Brightman & Andrea Bocelli – Time To Say Goodbye", "Gigi D'Agostino – Some Experiments (CD)", "WOUB Public Media: Twenty One Pilots Interview", "Jackie Evancho Performs with Sarah Brightman", American Dream: Andrea Bocelli's Statue of Liberty Concert, The Trees They Grow So High (Early One Morning), I Will Be with You (Where the Lost Ones Go), Sarah Brightman in Concert with Orchestra, https://en.wikipedia.org/w/index.php?title=Con_te_partirò&oldid=992801813, European Hot 100 Singles number-one singles, Ultratop 50 Singles (Wallonia) number-one singles, Ultratop 50 Singles (Flanders) number-one singles, Billboard Dance Club Songs number-one singles, Song recordings produced by Frank Peterson, Songs containing the I–V-vi-IV progression, Articles with unsourced statements from May 2017, Certification Table Entry usages for Belgium, Pages using certification Table Entry with sales figures, Certification Table Entry usages for France, Pages using certification Table Entry without certification, Certification Table Entry usages for Italy, Pages using certification Table Entry with streaming figures, Certification Table Entry usages for United Kingdom, Pages using certification Table Entry with shipments figures, Pages using certification Table Entry with sales footnote, Pages using certification Table Entry with shipments footnote, Pages using certification Table Entry with streaming footnote, Singlechart usages for Canadaadultcontemporary, Certification Table Entry usages for Austria, Certification Table Entry usages for Germany, Certification Table Entry usages for Japan, Certification Table Entry usages for Switzerland, Articles needing additional references from November 2011, All articles needing additional references, All articles with specifically marked weasel-worded phrases, Articles with specifically marked weasel-worded phrases from July 2017, Wikipedia articles with MusicBrainz release group identifiers, Wikipedia articles with MusicBrainz work identifiers, Creative Commons Attribution-ShareAlike License, In May 2016, Bocelli performed the song at the, The song is also sampled and featured throughout the 2009 song "Time to Say Goodbye" by, In May 2019, an unreleased song titled "Livin' So Italian" by, It is one of the signature songs of Filipino singer, The song was sung by Maria Lucia at the closing ceremony of the, Andrea Bocelli sung this as his final song at the Opening Ceremony of the, This song was used on the good night song and closedown music of, This song was used on the final shutdown ident of, The song featured in the TV advertising of, The song was sung on multiple episodes of, It has been used a number of times in the television series, The song was featured in season eight of the UK TV series, The song was used in the tribute to Portuguese-Mozambican soccer player.

Test Medicina Alpha Test, Trapani Calcio Ultime Notizie, Convocati Italia Mondiali 1974, Pronostici Tennis La Quota Vincente, Frasi Mare In Inglese,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment