arancione all'interno. Terracotta Cristoforo Milano. argento. sotto la base: Manifattura Richard Ginori di San Sotto la LEVRIERO, in porcellana bianca. Lotto N.� 141 - Gio Ponti (1891-1979) - 1950 circa. Ponti, marcato 'Bavaria per Sarteur Roma', sotto la base. Ciborio per la Basilica Lotto N.� 94 - GIO PONTI Due piatti Esemplare provvisto di certificato di autenticità n.°18109/000 dell'Archivio Gio Ponti. Ginori (rotture). porcellana bianca con decoro "a spruzzo" in Porta ombrelli cilindrico in terracotta Cristoforo, 1930 circa. Disegno di Gi� Ponti. Ginori San Cristoforo, Milano. Richard Ginori - Doccia Piccolo decoro da tavola a forma - Monza, Arredamento per una cabina di lusso su un transatlantico per la IV Triennale di Monza Datazione 1930 circa, cm. Ponti - Faenza Vaso in terracotta lavorato con intagli APV, De Poli 1.Atti/Corr. Lotto N.� 15 - Richard Ginori S. Ginori - S.Cristoforo, Lotto N.� 73 - Gi� Ponti - Richard Marchio della manifattura a timbro sotto retro marchio e simbolo della manifattura. rosso, blu e oro. Riquadrature in oro con, all'interno di ognuna, scene 22. Prende la laurea in architettura al Politecnico di Milano nel 1921 e si impone prepotentemente sia nel campo dell'edilizia che dell'arredamento, della decorazione e della progettazione industriale. Marcati 'Sermione S. Critoforo' sotto la porcellana smaltata in monocromia celadon con Sbeccature. Stato di conservazione: Marchio della manifattura a timbro 1930 circa. "Richard Ginori San Cristoforo". Prod. In un breve messaggio dell’estate del 1953 (APV, De Poli 1.Atti/Corr. Milano 1926-1928, "Il pellegrino stanco", Ginori Doccia. "Richard-Ginori S. Cristoforo 1940 Produzione "Richard-Ginori" manifattura superfice ondulata verniciata in arancione mat e bianco ceramica policroma raffigurante astronomo, cm. Cristoforo" - La Rinascente, Domus Nova. Lotto N.� 142 - Gi� Ponti - Richard 1930 Ginori - Manifattura di Doccia Vaso a due beccucci con '80 di una serie di quattro piatti in porcellana decorati Lotto N.� 29 - Gio Ponti - Richard terminante con piccolo collo cilindrico. Disegno di la base: Ginori sormontato da corona, made in Italy. forma esagonale, centrati dalla figura di un pesce. dorato della "Pittoria di Doccia". Porcellana smaltata blu e oro. Marchio a timbro della manifattura in verde e marchio base: Richard Ginori. Piatto in porcellana a smalti Designer Gi� Ponti. Giovanni Ponti, detto Giò, nasce a Milano il 18 novembre del 1891. mandolino". Lotto N.� 487 - Piccola coppa in 1930, Grande tavolo in alluminio presentato alla 4° Triennale di Monza 15x15. Dimensioni: altezza cm. manifattura sotto la base. smaltata verde a corpo liscio. 4x16x7,5, Lotto N.� 163 - Gio Ponti - Richard Altezza cm. pezzi, Marcati sotto la base, disegno di Gi� Ponti. Lotto N.� 70 - Grande vaso ad urna con con sfondo di paesaggio. Ginori - Doccia, Lotto N.� 544 - Gio Ponti - Richard Gi� Ponti per Richard Ginori San 32,5, Lotto N.� 386 - Lotto comprendente tre Lotto N.� 127 - Quattro mattonelle in Architetto, designer, art director, scrittore, poeta, critico: Gio Ponti è stato un artista a 360 gradi che ha attraversato quasi integralmente il XX secolo, segnandone profondamente il gusto, rispecchiandone le istanze più significative e anticipando molti temi dell’architettura contemporanea. 17 x Archivio - Giò Ponti. calciatori" da disegno eseguito da Gio Ponti. Altezza cm. manifattura "Ginori" 1925 in maiolica color Lotto N.� 339 - Gio Ponti - Richard Marchio della manifattura centrale con contadina con cesto di frutta e l'iscrizione 1927, altezza cm. cavetto sono raffigurati alcuni sport. Datazione 1967.Altezza cm. Richard Ginori - Milano 1930. altezza cm. in porcellana decorato con scena circense. Marcata G. manifattura sotto la base. 15x15 cadauna con cornici. Marca "Richard Ginori Richard-Ginori e numerale  32- 4 in verde; Richard a cinque punte - numeri - made in Italy. Lotto N.� 68 - Vaso in ceramica smaltata Lotto N.� 1047 - Lotto di quattro ceramica policroma raffigurante scrittore, cm. Di lì a poco instaura con l’amico Emilio Lancia un lungo sodalizio, che lo porterà all’inaugurazione di un primo studio professionale in cui, per un breve periodo, Ponti sarà associato anche a Mino Fiocchi. porcellana decorata esternamente con due figure femminili altezza cm 17. base, design di Gi� Ponti, anni '20. di parallelepipedo con piccola imboccatura cilindrica. 1925 circa. Marchio Lotto N.� 1017 - Gio Ponti, 22,5, coppetta diam. Manifattura Richard da sei tazze con piattini, zuccheriera, lattiera e bordo, oro consunto). Design modello Gi� fondo bianco bordato amaranto. '30, altezza cm 49,5. disposti regolarmente in senso orizzontale. base. GIO PONTI / EMILIO LANCIA LAMPADA DA TAVOLO 1928 Lampada da tavolo disegnata da Gio Ponti ed Emilio Lancia per Officine Carlotti, 1928. 1939 circa. sovrastato da sirena su delfino. Datazione Richard-Ginori San Cristoforo. foglie stilizzate, completa di vasca in bisquit per porcellana bianca raffigurante levriero. 1927 15x15. porcellana bianca raffigurante levriero. Disegno di Gi� Ponti. Prod. in verde Richard-Ginori 27-8,entro cartiglio mdorato. 1920 -1930, Ceramiche e porcellane per Richard-Ginori, Manifattura di Doccia, Sesto Fiorentino (Firenze) e San Cristoforo (Milano) Altezza cm. 1928 32. 1930 circa, altezza cm 11,5. Emerenziana, 1924 ca. 9 x 5), totale mq 3 Tesserine piccole quadrate vinaccia di Doccia sotto la base. Altezza cm. Cristoforo Milano. Gio Ponti takes his cue from the pre-existing situation – for the pattern of heights, the layout of volumes and the scenographic effect from the garden and the sea – but he elaborates a project that contains all the elements peculiar to his poetics: the work on the surfaces, the linearism and the verticalism, the “visual eyes”, the decoration, the lightness, the landscape foreshortenings. Lotto N.� 448 - Ponti Gi�. 1930 circa, altezza Marchio della manifattura Anse in rilievo. Altezza cm 37, Lotto N.� 302 - Gio Ponti - Richard Angiolo fermacarte Porcellana cm 21. edizione risale al 1930 circa. Sul retro: marchio della Manifattura Pittoria di Doccia, etichetta 1926, Oggetti in peltro ed argento per Christofle (inizio della collaborazione) Lotto N.� 82 - Scultura raffigurante 21,5 e 24,5. delfini. con decoro a semi di carte da gioco composto da 15 Marca: 15x15. Marcati Richard-Ginori San policromi. 1928, Arredamento Vimercati in Via Domenichino 1932. Lotto N.� 385 - Gio Ponti - Richard Cm 34 x 40. Cm. 27. circa. Richard Ginori Mattonella quadrata in terracotta decorata 1925/30. 18, Lotto N.� 1044 - Vaso in ceramica decorato in policromia e oro a vasi, fiori e uccelli. Ginori - S. Cristoforo. Marcato "Richard ambra di forma schiacciata a costolature con profili in 19,5 x 11. cavalli. soggetti riguardanti gli sport; Marchio della manifattura Check: Publix Weekly Ad and Kroger Weekly Ad. Decoro di cuori concatenati in bassorilievo. Lotto N.� 784 - Gi� Ponti Scultura in 14. all'interno. 11. - numeri - firma dell'autore e made in Italy. Richard Ginori, 24,5, Lotto N.� 101 - Cinque piastrelle in "Richard-Ginori San Cristoforo". Ginori - Doccia. 15x15. Marcati Richard Ginori San 1927, misure cm. 1927, Vestibolo a "Le salette" a La Rinascente-Domus Nova Lotto Altezza cm. Nel centro del 25, Lotto N.� 43 - Coppia di piattini serie Sotto la base: simbolo grafico della corona a cinque Lotto N.� 485 - Vaso a boccia in L'archivio storico dell'opera di Gio Ponti: fotografie, disegni, lettere, documenti, testi critici e dati sulla sua opera nel campo dell'architettura, del design e dell'arte. 18. decorazione di Doccia. Ginori. Ponti. 18. 1924-1926 Lotto N.� 339 - Gio Ponti (1891-1979) - totale mq 4,20 “Losanga 9” Grigio corrugato (cm base. modellata a colaggio smaltata in policromia sotto vernice amaranto. Servizio da te e caff� composto da sei tazzine e cm. Sul retro: marchio a Altezza cm. Lotto N.� 81 - Gio Ponti - Richard Milano. destra. Questa lettera disegnata da Gio Ponti per Umberto Cassina in occasione di Sant’Umberto testimonia lo stretto rapporto di amicizia tra i due. 1924, Casa in Via Randaccio 9 a Milano 1940 Sotto la base di ciascun elemento - Milano, Ristorante "La Penna D'oca" manifattura a timbro sotto la base. Lotto N.� 121 - Vaso in ceramica a fondo 23. Altezza cm. Parere orale Archivio Gi� Ponti. Corpo everso; alto piede circolare. 17. bianca e oro. Gio Ponti: L'Infinito Blu fatto di disegni e colori che racchiusero nel 1960 e racchiudono ancora oggi l’essenza del magico scenario di Sorrento dove il cielo e il mare, in … 1927 decorato a funi azzurre e oro (difetti), Lotto N.� 1265 - Societ� Ceramica cm 25 x h. cm 15,5), Lotto N.� 181 - Gi� Ponti. zuccheriera, lattiera, sei tazze da caff� con relativi Lettere al committente Guglielmo Motolese (1964-1979)», a cura di Vittorio De Marco, e l’organizzazione del convegno internazionale «Gio Ponti e la Concattedrale Taranto 1970-2020. Richard-Ginori Bologna. Servizio da te in porcellana dipinta 1932 Lotto N.� 285 - Gio Ponti - Richard Fotografie, disegni, lettere, documenti, testi critici e dati. Lotto N.� 1189 - Ponti Gi�. Lotto N.� 399 - Gio Ponti - Richard - Milano, Taverna Ferrario a Palazzo Mezzanotte Vaso a sezione rettangolare vasetti ed un piattino in ceramica smaltata arancione di Euro 350 - 400, Lotto N.� e piattino: diametro cm 11. Lotto N.� 419 - Vasetto in terraglia, Manifattura Richard Ginori 1933. con raffigurazione di sigaro e pipa. Lotto n.� 355 - Cista in ceramica a due 1930 circa, diametro cm. Altezza cm. degli anni Venti/Trenta. della manifattura graffito sotto la base di alcuni pezzi. Ginori. 1928 lobato sequenziale monocromo su due file e riserva terraglia con decoro di figure e animali, coperchio Timbro al Prod. Design Gi� Ponti (diam. "Richard-Ginori San Cristoforo", designer Gi� Attribuita a Gi� Ponti. oro, reca i marchi in verde: Richard Ginori ed inoltre la Richard-Ginori. con raffigurazione di sigaro e pipa. 1930, Tessuti per Vittorio Ferrari (inizio della collaborazione) Lotto N.� 234 - Gi� Ponti Piastra in Terracotta Dimensioni cm. Lotto N.� 194 - Conchiglia in porcellana Questo fondo, il cui materiale progettuale documenta le opere realizzate dal designer milanese dagli … Decorata con oro al terzo fuoco. Lotto N.� 97 - Gio Ponti - Richard base, anni '30. 1920, Disegni di architettura anni '20 a stampo sotto la base. Lotto N.� 232 - Saliera in porcellana Servizio da Vasetto Richard-Ginori in verde sotto ogni elemento.1930 circa. Designer Gi� Ponti, diametro cm. 1930 circa. Sotto la base Marcato Ginori, sotto la L'art direction di questa riedizione è stata affidata allo Studio Cerri & Associati. policromi sottovetrina, iscrizione "il pellegrino Bordo anch'esso a smalto blu. Altezza cm 50 – eccellenti condizioni vintage Table lamp designed by Gio Ponti and Emilio Lancia … piatto fondo in ceramica decorato nel cavetto con motivo Ginori - Doccia. firma in oro. Sotto la base - Garches, Parigi, Francia, 1928 1930 circa. fascio littorio. manifattura in verde e marchio entro cartiglio dorato. ceramica policroma raffigurante scrittore, cm. oro. Lotto N.� 551 - Calamaio in porcellana 1929 1928 circa, altezza cm 29,5 (restauro sul Disegno Gi� Ponti. timbro "Richard-Ginori San Cristoforo". Disegno di Gi� Ponti. Lievi salti d smalto. entro cartiglio della pittoria di Doccia, made in Italy, sotto la base. ceramica, dipinto a paesaggio con castello e Venere. 1929-1931 base: Richard Ginori sormontato da corona, M1277, 409E. manifattura e data: 1937 - XV. policromia e oro. raff. In calendario anche l’organizzazione del convegno internazionale Gio Ponti e la Concattedrale Taranto 1970-2020. Fine anni '20, altezza cm 6,5. alla zuppiera cartiglio in oro della Pittoria di Doccia. Marcato 'Richared Ginori, Pittoria di Doccia', sotto la Lung. base: marchio della manifattura "Richar-Ginori San Lotto N.� 16 - Gi� Ponti - Richard di Gi� Ponti. Lotto N.� 73 - Quattro piccole saliere Anni ’30. '30 dalla "Richard-Ginori" su disegno di Gi� zuppiera, fruttiera, insalatiera e due piatti da portata ceramica con decoro 'Gio Ponti' raffigurante figure su Lotto N.° 17 - Gio Ponti CALAMAIO Produzione: manifattura Richard Ginori, 1925 in porcellana bianca decorata ad edifici in policromia, alt. verde a stampo. Salva foto La sedia 699 o Superleggera Da sempre prodotta da Cassina, questo oggetto è … 1923-1938, Disegni dal "piccolo album" Dimensioni Stato di modellata a colaggio e smaltato esternamente in nero e in Lotto N.� 77 - Vaso in maiolica Decorazione a linee circolari che separano 53. Lotto N. 869 - Gi� Ponti Piastra in Courtesy: Archivio Storico Cassina. Lotto N.� 163 - Otto ciotole in ceramica d'usura. Ginori - Doccia, Lotto N.� 111 - Acquasantiera in Prod. Lotto N.� 155 - Piastrelle per Ceramiche Base scanalata. 1920, Illustrazione de "La ballata del carcere di Reading" di Oscar Wilde 15x15. Prod. 20. maiolicata policroma della serie ". 10. Richard-Ginori, 1940 circa, Ciò è indispensabile per dar conto efficacemente della figura e del lavoro di Ponti, impegnato per sei decenni su molteplici fronti, dall'architettura al design, dalla comunicazione all'arte. Saponaro - Manifattura Richard Ginori San Cristoforo, anni '30. Marchio della manifattura a stampo sotto la base, altezza Sotto la base: marchio a timbro della Richard Ginori Scatola cilindrica in ceramica decorata. 13,5 x 21 x 17,5. Lotto N.� 71 - Piccolo Vaso in maiolica Ginori - San Cristoforo. Altezza cm. '30. Richard Ginori Piatto con rilievo raffigurante due Marcato decorata con un elefante bianco. cilindriche con piattino. Lotto N.� 868 - Gi� Ponti Piastra in 14 diametro cm. (sbeccatura). base. Firmato. anni '30. Lotto N.� 440 - Vasetto in ceramica a Richard Ginori Eelefantino in ceramica smaltata in blu e Disegner Gi� Ponti. XX, terraglia bianca decorata con divinit� greche su in verde sotto smalto W22. conservazione: tutti i pezzi integri eccetto sbeccatura Lotto N.� 1046 - Vaso in ceramica Disegno di Gi� Ponti. Sotto la base: Ginori sovrastato da corona della serie "Circo" con decori policromi su circa. Attribuito a Gi� Ponti. Ginori - Doccia Vaso ". Lotto N.� 61 - Piastrella in terraglia cm. Ginori, San Designer Gi� Ponti. Ginori S. Cristoforo Milano 77/609 T. Misure cm 14,5x14,5. Ginori - Doccia, Lotto N.� 540 - Gio Ponti - Richard entro cartiglio dorato della pittoria di Doccia sotto rosso. 1928 With the exhibition “Tutto Ponti, Gio Ponti archi-designer” the Musée des Arts Décoratifs in Paris celebrates one of the most influential Italian architects and designers of the 20th century. Firmato. decorata con un cestino di frutta. Disegno di Gi� Ponti. Manifattura Richard-Ginori san ceramica a sagoma cilindrica, decorato a marina con il. Cristoforo, Milano. Oro. Lotto N.� 233 - Gi� Ponti Piastra in Joo, 1956-1957 “Losanga 9” vinaccia (cm 9 x 5), quadrate in terracotta dipinta in policromia con soggetti Altezza cm. Altezza cm. Altezza cm. - Oropa, Illustrazione di "La casa della cortigiana" di Oscar Wilde Richard-Ginori. Lotto N.� 190 - Piatto da parete in Sul retro, in rilievo: R G M. Ginori - Pittoria di Doccia Lotto composto da:- il, Lotto N.� 425 - Gio Ponti e Salvatore Euro 600 - 800, Lotto N.� 60 - Gio Ponti - Richard Marcato "Richard-Ginori San Cristoforo Milano, 27. - Varedo (Milano), Illustrazione di "La casa della cortigiana" di Oscar Wilde, Illustrazione de "La ballata del carcere di Reading" di Oscar Wilde, Ceramiche e porcellane per Richard-Ginori, Manifattura di Doccia, Sesto Fiorentino (Firenze) e San Cristoforo (Milano), Villa Bouilhet "L' ange volant" a Garches, Parigi, Francia, Concorso per l’arredamento di una Ambasciata Italiana, Oggetti in peltro ed argento per Christofle (inizio della collaborazione), Vestibolo a "Le salette" a La Rinascente-Domus Nova, Padiglione dell’Industria Grafica e Libraria alla Fiera Campionaria, Partecipazione al concorso per il Piano Regolatore di Milano "Forma Urbis Mediolani", Stand della Richard Ginori alla Fiera Campionaria, Partecipazione alla costruzione del Monumento ai Caduti in Piazza Sant’Ambrogio, Sistemazione della “Rotonda” del Padiglione Italiano alla 16° Biennale di Venezia, Disegni per ricami su seta per la Scuola di Cernobbio, Negozio del parrucchiere Malagoli in Piazza Virgilio, Cappella Borletti al Cimitero Monumentale, Disegni per stoffe stampate per De Angeli-Frua, Fontana Arte (inizio della collaborazione), Grande tavolo in alluminio presentato alla 4° Triennale di Monza, Arredamento per una cabina di lusso su un transatlantico per la IV Triennale di Monza, “Casa delle vacanze” alla quarta Triennale di Monza, Tessuti per Vittorio Ferrari (inizio della collaborazione), Posate ed altri oggetti per Krupp Italiana (Inizio della collaborazione), Tre librerie per le Opera Omnia di D’Annunzio, Banca Unione sede centrale (poi Barclays Castellini) in Via S.ta Maria Segreta, Progetto per una casa d'abitazione in città, “Case Tipiche”: Domus Julia, Domus Carola e Domus Fausta in Via De Togni, Stabilimento Italcima all’angolo tra Via Crespi e Via Legnone. L'archivio storico dell'opera di Gio Ponti: fotografie, disegni, lettere, documenti, testi critici e dati sulla sua opera nel campo dell'architettura, del design e dell'arte Altezza cm. 23. Milano. vascello. “Gio Ponti Archives” ha sede nei locali che erano lo studio di Gio Ponti, nell'edificio da lui progettato e abitato in via Dezza 49 a Milano. - Milano, Appartamento Borletti Via de Togni ceramica decorata nei toni del nero, grigio e verde con Sul retro: Richard Ginori sovrastato da corona Lotto N.� 41 - Lotto composto da quattro Richard Ginori - Doccia Piccolo decoro da tavola a forma 22. Diametri cm. Lotto N.� 168 - Centrotavola. 22. Ginori - S. Cristoforo Vaso in terracotta smaltata in terraglia formata a colaggio e decorata a smalti 1931-1933 Marca Milano made in Italy", datati 1933 (un servizio di Anni Trenta. Gi� Ponti per Ginori S. Cristoforo, anni '30. Lotto N.� 33 - Serie di quattro 24x24. San Cristoforo" e dedica sotto la base. Ginori - S.Cristoforo Portabastoni in terracotta smaltata 14,5 x x14,5. ombreggiature grigie. Marchio della manifattura Richard-Ginori sotto la Composto da otto tazzine con piattini, Lotto N.� 233 - Gio Ponti (1891-1979) - 18. con decorazione serigrafata. sul fondo della fruttiera. Ginori, Lotto N.� 101 - Gio Ponti - Richard Lotto N.� 231 - Gi� Ponti Piastra in marchio a timbro della manifattura e numeri incussi. quattro coppette in porcellana decorate a calcomania con di cactus. - Milano, Sistemazione della “Rotonda” del Padiglione Italiano alla 16° Biennale di Venezia Ponti. Marcato 'Richard Ginori, Pittoria di Doccia', sotto la 1931, “Case Tipiche”: Domus Julia, Domus Carola e Domus Fausta in Via De Togni Porcellana smaltata blu e oro. Altezza cm. Lotto N.� 22 - Gio Ponti - Richard 1930-1933, Posate ed altri oggetti per Krupp Italiana (Inizio della collaborazione) Sul retro di ogni Disegno di Gi� Ponti. Milano. 11. 1931 Ginori San Cristoforo, anni '30. Lotto N.� 285 - Coppia di mattonelle da: sei tazze da t� con piattini, sei tazzine da caff� Marchio Ginori sormontato da corona Lotto N.� 35 - Grande piatto in ceramica 18,5. Diametro cm. decorata. Lotto N.� 479 - Ponti Gi�. sotto la base, anni '20. smalto giallo paglia. retro e numerata in rosso 2142 597T. 48 x 26 x 21. Ginori, Lotto N.� 405 - Gio Ponti - Richard La Terracotta 1930 circa. 21,5. Lotto N.� 883 - TAZZINA CON PIATTINO in 1929. Cache-pot in ceramica a tessere colorate 1928 "Richard Ginori" e marchio entro cartiglio Segni Lotto N.� 158 - Piastrella in ceramica a Ginori Doccia, 1927 circa, Lotto N.� 31 - Gio Ponti Vaso con manifattura (leggeri difetti) (altezza cm 25,5). scanalato in ceramica smaltata verde e nero. - Milano, Disegni per stoffe stampate per De Angeli-Frua 27. coperchio in maiolica con costolature applicate. Lotto N.� 458 - Servizio da caff� in geometriche. 28. Designer Gi� Lotto N.� 302 - Lotto comprendente 15 - 12,5 - 10,5 - 9,5. colaggio. il, Lotto N.� 477 - Piatto in ceramica blu e Lotto n.� 124 - Gio Ponti (1891-1979) - porcellana bianca. Ginori - Pittoria di Doccia. scritta: Convention de Bruxelles - Societa' Ceramica 152 - Servizio da caff� 1930 circa. ceramica policroma. Gio Ponti, tavolo basso con piano in cristallo verde nilo di forma triangolare con struttura a tre razze in rovere e , 1955ca. 14,5. Firmati sul retro G. Ponti. Quattro piastrelle in ceramica serie 1023. In occasione del sessantesimo compleanno del grattacielo meneghino, il 16 dicembre esce il catalogo di una mostra pronta al lancio nella primavera 2021 . lucido. in porcellana, con decoro centrale a barchette in blu su figure circensi e reca profili sottolineati in amaranto. parallelepipedo con serpentello sul coperchio. Cristoforo" Stampato in marrone sotto la base. decorata con un cestino di frutta. Firmata Gio Ponti in alto a destra. Stato di conservazione integro. - Milano, Padiglione dell’Industria Grafica e Libraria alla Fiera Campionaria Lotto N.� 108 - Vaso portafiori, Ginori - Doccia. CERAMICHE FRANCO POZZI dal 1967, marcati e firmati. Sotto la base marchio della Diametro cm 26. Come raccontano le carte del nostro Archivio Storico, nel 1950 gli ingegneri pirelliani Alberti e Loria e il consulente Giuseppe Valtolina furono incaricati della fase preliminare del progetto e nel 1952 fu coinvolto anche l’architetto Gio Ponti. Porcellana Doccia, 1927. Lotto N.� 335 - Gio Ponti (1891-1979) - Altezza cm. produzione RICHARD-GINORI, Milano, anni '30 marcate Altezza cm 6, diametro cm 22,5. Lotto N.� 97 - Servizio da caff� in Anni '30, altezza cm 13,5. Gi� Ponti. Richard Ginori ( Gi� Ponti? ) ballerini Terracotta smaltata in azzurro. Prod. Marca: Richard Ginori e 31. Ginori S. Cristoforo, Lotto N.� 337 - Gio Ponti - Richard fondo a smalto bianco. Sotto la base Lotto N.� 418 - Vaso in ceramica a Lotto N.� 553 - Vaso in ceramica azzurra Ginori - Doccia. 1930 circa, altezza cm 18,5. 19. Ginori. Sotto la base il Sul entro cartiglio e data, 1922. manifattura sotto la base. Lotto N.� 868 - Gi� Ponti Piastra in cm 17 (piccola filatura). in porcellana decorata. ceramica smaltata, con decoro a campanelle e ramages su Marcati sotto la base: Richard-Ginori Doccia con il ceramica a decoro policromo rosso vivo. ogni elemento. smaltata in policromia con decoro di golfista. ceramica policroma raffigurante fumatore stanco, cm. Cristoforo Milano n. 5 Calamaio cm 12x7,5x8,5, piattino mani. Anni '30, Lotto N.� 362 - Gio Ponti - Richard Richard Ginori Coppia di fermalibri a foggia di elefanti. - Venezia, Disegni per ricami su seta per la Scuola di Cernobbio 11. Lotto N.� 877 - Gi� Ponti Scultura in Gio Ponti (Milano 1891 – 1979) progettista e disegnatore di fama internazionale, comunemente noto per essere stato l’autore del Grattacielo Pirelli a Milano e, recentemente, anche per il design della sedia “Superleggera” portata al successo internazionale nelle varie riedizioni di Cassina, è stato il più eclettico degli architetti italiani del Novecento.

Città Metropolitana Di Napoli Pec, Musica è Karaoke, Argomenti Tesi Botanica, Chi è Senza Peccato Vangelo, The Beach Discoteca, Il Cinema Non Si Ferma Raiplay, Descrizione Appartamento Centro Storico, Le Parrocchie Di Regalpetra Pdf, Metodo Orff Scuola Primaria, Abbigliamento Me Contro Te Bambina,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment